+++ CAUSA MALTEMPO IL CORTEO STORICO MATILDICO PREVISTO PER OGGI ALLE 17,30 E’ RIMANDATO A DOMENICA 12 GIUGNO+++

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi

51° Corteo Storico Matildico – 28 & 29 maggio 2016 – Quattro Castella

IL PROGRAMMA (clicca qui)

VENERDI 27 MAGGIO 2016

ore 21.30 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
Commedia “Montezane, castello dimenticato dalla storia”.

Con A. Centoducati, G. Binelli, M. Stefanini e L. Calio. Scritto e diretto da Donatella Jager Bedogni e Giuliano Grasselli

SABATO 28 MAGGIO 2016

ore 14.00 – Inizio della manifestazione
Apertura mercato e campi medievali

ore 15.00 – P.zza Dante
Torneo di Bandiera – II Trofeo “il Bianello” con sfilata di presentazione dei gruppi partecipanti. A cura del gruppo Maestà della Battaglia

ore 18.00 – Sala del Consiglio
Estrazione lotteria “Vinci con Matilde”

ore 18.15 – Piazza Garibaldi
“Ronde Combattenti” a cura del gruppo Rosa d’Acciaio

ore 19.00 – P.zza Dante e Via Roma
Trovadores de Romagna – Musici Itineranti

dalle ore 19.00 alle ore 21.15 – Chiesa di S. Antonino
Visita guidata gratuita alla Chiesa

ore 19.15 – Sagrato Chiesa di S. Antonino (Ritrovo)
Partenza visita serale accompagnata al Castello di Bianello attraverso i campi medievale ed i boschi. A cura di Ideanatura in collaborazione con gruppo Porta S. Francesco

ore 19.30 – P.zza Dante
“Danza Antiqua” a cura della Contrada Compagnia Storica Borgoleto

ore 19.45 – P.zza Dante
Vis Montium sketch

ore 20.00 – P.zza Dante
“Spettacolo di scherma” a cura del gruppo Corte di Giovedia

ore 20.30 – P.zza Dante
“Danza Antiqua” a cura della Contrada Compagnia Storica Borgoleto

ore 20.45 – P.zza Dante
“Spettacolo di bandiera” a cura della Contrada Contrada della Corte

ore 21.15 – Sagrato Chiesa di S. Antonino (Ritrovo)
Partenza visita serale accompagnata al Castello di Bianello attraverso i campi medievale ed i boschi. A cura di Ideanatura in collaborazione con gruppo Porta S. Francesco

ore 21.40 – P.zza Dante
Corteo in direzione Chiesa di S. Antonino

ore 22.00 – P.zza Dante
“Ricostruzione duelli storici” a cura del gruppo Flumes Temporis

ore 22.00 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
Scelta in sorte del gioco del ponte per lo spettacolo di domenica 29 maggio

ore 22.15 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
“Il solstizio del male” a cura del gruppo La Rosa d’Acciaio

ore 22.45 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
“Spettacolo di bandiera e fuochi” a cura del gruppo Maestà della Battaglia

ore 23.15 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
Trovadores de Romagna – Musici Itineranti in direzione dei Prati di Bianello

ore 23.30 – Prati di Bianello
Concerto “Sonagli di Tagatam”

DOMENICA 29 MAGGIO 2016

ore 09.00 – Corte delle Noci
Torneo competitivo di tiro con l’arco a cura del gruppo Maestà della Battaglia

ore 09.15 – Sala del Consiglio Comunale
Saluto di benvenuto ai Comuni di Susa Sovana e Orval

ore 10.00 – Via Roma
Corteo dei Fanciulli accompagnato dal gruppo Trovadores de Romagna

ore 10.45 – P.zza Dante
Cerimonia del Palio

dalle ore 11.00 alle ore 19.00Castello di Bianello
Visite guidate al Castello

ore 11.00 – P.zza Dante
Corteo del Palio accompagnato dal gruppo Trovadores de Romagna in direzione della S. Messa

ore 11.00 – P.zza Dante
“Spettacolo di scherma” a cura del gruppo Corte di Giovedia

ore 11.00 – P.zza Dante
Vis Montium sketch

ore 11.15 – Chiesa di S. Antonino
Messa in costume

ore 12.15 – Sagrato Chiesa di S. Antonino
Benedizione dei Cavalieri

dalle ore 14.30 alle ore 17.00 – Chiesa di S. Antonino
Visita guidata gratuita alla Chiesa

ore 15.00 – Prati di Bianello
Dimostrazione tiro con arco non competitivo a cura dei gruppi Maestà della Battaglia e Arcieri delle Quattro Castella

ore 15.00 – P.zza Dante
“Lotta per il Trono “ a cura del gruppo La Rosa d’Acciaio

ore 16.00 – P.zza Dante
“Ricostruzione duelli storici” a cura del gruppo Flumes Temporis

ore 17.30 – Arena Matildica
In occasione del 51° Corteo Matildico – “Destini imperiali”

ore 19.30 – Vie del paese
Tradizionale sfilata del Corteo Matildico

INFO & BIGLIETTI

Sabato 28 e domenica 29 tutti gli spettacoli sono GRATUITI ad accesso libero a parte lo spettacolo del Corteo Matildico previsto per le 17,30.

BIGLIETTI D’INGRESSO

TRIBUNA – € 10,00
INGRESSO INTERO CAMPO – € 5,00
INGRESSO RIDOTTO CAMPO – € 2,00 riservato residenti nel Comune di Quattro Castella (mostrare alle casse documento d’identità).
INGRESSO GRATUITO PER I BAMBINI SOTTO I 12 ANNI
PRENOTAZIONE E VENDITA BIGLIETTI

Prenotazione a partire da Sabato 30 aprile:
La prenotazione non è obbligatoria ma è consigliata per evitare possibili attese. I biglietti acquistati in prevendita non sono rimborsabili.

Per acquistare i biglietti potete scriverci all’indirizzo mail comitatomatildico.4castella.re@gmail.com oppure chiamare il 346 107 7005 (Elena) nella fascia oraria 12,30-14,30. Potrete anche acquistare i biglietti direttamente domenica 29 maggio:
– mattino dalle ore 09.30 alle ore 12.30 presso l’InfoPoint in Piazza Dante
– pomeriggio dalle ore 14.00 direttamente alle casse nell’area festa.

LA STORIA

Il Corteo storico matildico è una manifestazione rievocativa di carattere storico, che si svolge con cadenza annuale, a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, dal 1955; è stato interrotto negli anni dal 1972 al 1984. La manifestazione è attualmente organizzata dal Comitato Matildico, gruppo composto da 26 volontari castellesi. Il Comitato Matildico è il soggetto organizzatore della manifestazione dal 1984, anno della ripresa del Corteo dopo quasi 10 anni di interruzione. Il Comitato opera in nome e per conto del Comune di Quattro Castella.

LA REINFEUDAZIONE

La manifestazione si svolge comunemente l’ultima domenica di maggio, e rievoca l’episodio della reinfeudazione di Matilde di Canossa per mano di Enrico V, avvenuta ai piedi del Castello di Bianello tra il 6 e l’11 maggio dell’anno 1111. L’imperatore era il figlio di Enrico IV che trent’anni prima ottenne dal papa Gregorio VII, grazie alla mediazione di Matilde, il perdono di Canossa. Tale episodio fu il passo decisivo verso il concordato di Worms. Fonti storiche riportano che la cerimonia ebbe luogo sul sagrato della chiesa di Sant’Antonino, poco distante da dove attualmente avviene la manifestazione.

LO SPETTACOLO

Il Corteo Storico Matildico trae il suo nome dalla sfilata (“corteo”) finale di oltre 1000 comparse in costume d’epoca, lungo le vie di Quattro Castella. Lo spettacolo consiste nella rievocazione teatrale dell’episodio storico, con la figura di Matilde e quella dell’imperatore Enrico V interpretate comunemente da figure note dello spettacolo, della cultura e dello sport. L’evento presenta tradizionalmente diversi spettacoli medievali:

Le sfilate ed esibizioni delle contrade di sbandieratori e musici castellesi (Contrada di Monticelli, Contrada della Corte, Contrada della Maestà della Battaglia, Contrada di Borgoleto, Gruppo Storico dei Villici, Gruppo Storico Arcieri delle Quattro Castella)

La Quintana dell’Anello: un gioco d’abilità per cavalieri. I partecipanti devono riuscire ad infilare con la lancia durante una cavalcata degli anelli.

Il Gran Passo d’Armi, noto come “Gioco del Ponte” o “Lotta del Ponte”: 2 squadre composte da 7 lottatori si affrontano in duello sopra un ponte di legno. Vince la squadra che riesce a far cadere tutti i componenti della squadra avversaria dal ponte.

LE CONTRADE

Le contrade ed i gruppi storici di Quattro Castella:

Gruppo Storico “Villici delle Quattro Castella”
Arcieri delle Quattro Castella
Gruppo Storico “I Cavalieri di Matilde”
Contrada della Corte
Contrada del Borgoleto
Contrada di Monticelli
Contrada Maestà della Battaglia
Gruppo storico “Gran Passo d’Armi” – Lottatori del Ponte

IL COMITATO

La manifestazione è attualmente organizzata dal Comitato Matildico, associazione composta da 26 volontari castellesi. Il Comitato Matildico è il soggetto organizzatore della manifestazione dal 1984, anno della ripresa del Corteo dopo quasi 10 anni di interruzione.

I MEMBRI: Giacomo Bertani, Emidio Fantuzz, Luca Spagni, Stefano Giuranno,  Leonardo Diana, Massimo Tarabelloni, Giacomo Barbieri, Luca Conti, Lorenzo Leonardi, Danilo Fantini, Luca Magnani, Sara Vecchi, Chiara Bertolini, Valentina Medici, Angelo D’Emiddio, Massimiliano Lasagni, Omar Rizzi, Ileana Incerti, Guido Buratti, Luca Magnani, Anna Maria Romani, Luana Pili, Tiziana Animini, Eleonora Grasselli, Elena Cavandoli